Dicono di noiNews

La salvaguardia del barbo canino in Valle Imagna con Fipsas Bergamo: l’approfondimento del mensile Eco. Bergamo

0

Proseguono le attività dell’Associazione Pescatori di Bergamo a salvaguardia di alcune specie presenti nella nostra provincia. Dopo avervi spiegato il nostro lavoro sulle trote, la grossa novità del luccio del 2019, andiamo a scoprire i risultati dello studio del barbo canino in Valle Imagna, con Fipsas Bergamo insieme a Laura Sironi e Michele Mutti con i ragazzi di Leone Morlotti. In allegato lo studio pubblicato sulla rivista mensile Eco. Bergamo.

20190715ecobergamo_44

20190715ecobergamo_45

Le condoglianze dell’Associazione Pescatori di Bergamo per la scomparsa del giudice nazionaleToni Leonardi

Previous article

Sabato 13 luglio al Valgua di Albino “Ragazzi a Pesca” con la società Ol Sanguanì

Next article

Comments

Comments are closed.

Login/Sign up