A.S.D. Sezione Provinciale di Bergamo CONVENZIONATA F.I.P.S.A.S.

Sede, organigramma ed esperienza pregressa

La Sezione di Bergamo è nata nel 1948 con la denominazione FIPS Sezione Provinciale di Bergamo con lo scopo di salvaguardare il mondo della pesca orobica. Già dal gennaio del 1949 la FIPS di Bergamo in collaborazione con i pescatori di San Giovanni Bianco e con il Consorzio Lombardo Tutela Pesca ha dato vita al primo incubatoio per la produzione di avannotti da seminare nelle acque del Fiume Brembo nei Comuni di San Giovanni Bianco, Camerata Cornello e della Valle Taleggio.

Da allora la presenza della Sezione Provinciale sul territorio Bergamasco è stata costante ed in evoluzione, coinvolgendo anche i pescatori della Valle Seriana, rispondendo sempre più alle esigenze del territorio.

Grazie a queste collaborazioni, oggi siamo arrivati a gestire direttamente, o attraverso inostri associati, ben 11 incubatoi di Valle.

INCUBATOIO GESTORE NOME ASSOCIAZIONE SPECIE ALLEVATE
Albino – Bacino 8 Associazione A.S.D. Pescatori Sez. Prov. di Bergamo –

Convenzionata FIPSAS

Trota fario, trota marmorata
Camerata Cornello – Bacino 7 Associazione A.S.D. Pescatori Camerata Cornello Trota fario, trota marmorata
Dossena – Bacino 7 Associazione A.S.D. Pescasport Valbrembana Trota fario, trota marmorata
Ornica – Bacino 7 Volontari FIPSAS Volontari tesserati FIPSAS Trota fario, trota marmorata
Ponte Nossa – Bacino 8 Associazione A.S.D. Pescatori Nossesi Trota fario, trota marmorata e trota lacustre
San Giovanni Bianco – Bacino 7 Associazione A.S.D. Pescatori San Giovanni Bianco Trota fario, trota marmorata
San Pellegrino Terme – Bacino 7 Associazione A.S.D. San Pellegrino Terme Trota fario, trota marmorata
Valbondione – Bacino 8 Associazione A.S.D. Pescatori Sez. Prov. di Bergamo – Convenzionata FIPSAS Trota fario, trota marmorata
Valtorta – Bacino 7 Volontari FIPSAS Volontari tesserati FIPSAS Trota fario, trota marmorata
Endine – Bacino 14 Associazione A.S.D. Pescatori Sez. Prov. di Bergamo – Convenzionata FIPSAS Luccio, ciprinidi
Sant’Omobono Terme – bacino 7 Associazione A.S.D. Valle Imagna con scuola di pesca Barbo canino, trota fario, trota marmorata

 

I Presidenti che si sono avvicendati nel tempo sono: per primo il Prof. Taramelli Virgilio, il Sig. Salvi Mario, il Sig. Marchesi Fulvio, il Sig. Giavazzi Alessandro, il Sig. Manara Luciano e l’attuale Sig. Arzuffi Imerio.

Dal 2017, la Sezione Provinciale di Bergamo è diventata Associazione Sportiva Dilettantistica iscritta all’albo CONI. La sede dell’Associazione è in via Monte Gleno 2L a Bergamo. Il sito web dell’Associazione è www.fipsasbergamo.it, siamo presenti su Facebook (@fipsasbergamo) e Instagram.

Attualmente il Consiglio Direttivo è composto da 11 persone:

  • Presidente e Delegato Provinciale FIPSAS Sig. Imerio Arzuffi
  • Vicepresidente Arch. Dario Tadè
  • Segretario e responsabile Incubatoi Arch. Ivan Cortinovis
  • Consiglieri con rispettivi incarichi:
  • Responsabile Settore Pesca di Superficie Sig. Riccardo Barcella
  • Responsabile Settore Didattica ambientale e Settore giovanile Sig. Mariano Rossignoli
  • Coordinatore Vigilanza Ittica Sig. Giampaolo Casari
  • Responsabile Settore Didattica Subacquea Sig. Paolo Gualazzi
  • Responsabile Settore Attività Subacquee Nuoto Pinnato Arch. Roberto Riglietta
  • Responsabile Commissione Trota Torrente Sig. Calissi Flavio
  • Responsabile ‘Predatori da Riva’ Sig. Giuseppe Capezzuto
  • Responsabile Commissione Trota Lago e Colpo Sig. Fabrizio Colombo.

Ad oggi la Sezione di Bergamo conta 63 Società affiliate così suddivise per Bacini:

  • Bacino 6: 20 società;
  • Bacino 7: 15 società;
  • Bacino 8: 13 società;
  • Bacino 9: 8 società;
  • Bacino 10: 1 società;
  • Bacino 14: 6 società.

Tutte le società affiliate sono in regola con le normative CONI.

Il numero totale dei tesserati per il 2019 è pari a 3.497 (tremilaquattrocentonovantasette).

La Sezione di Bergamo ha avuto, sul territorio bergamasco, esperienze di gestione delle acque in Val Brembana e nel basso Brembo negli anni 60/70 oltre che sul Lago di Endine e Gaiano negli anni 70.

Sono sempre stati presenti nelle varie Consulte Provinciali e ad oggi nelle Consulte di Bacino.

Attualmente, le acque in provincia di Bergamo non sono in gestione all’Associazione, salvo un tratto di Fiume Adda (dalla confluenza del Fiume Brembo località Salice a valle, fino al confine della Provincia di Milano) e alcune rogge della bassa bergamasca (Fontana Armandi, Naviglio Civico di Cremona, Naviglio Grande Pallavicino, Naviglio Isso, Roggia Barbata). Per conoscenza si informa che i canoni dei Navigli sono a carico della FIPSAS.

Oltre a questo ambito, anche nel 2019 è stato riproposto l’impegno in altri settori che hanno da sempre caratterizzato l’Associazione.

I settori nei quali si è principalmente operato sono stati:

  • Esercizio della vigilanza sulle acque – recuperi ittici – ripopolamento.
  • Gestione degli incubatoi di valle.
  • Gestione campi gara fissi.
  • Attività Promozionali giovanili.
  • I.P.S.A.S. nelle scuole.

Nel corso del 2020 è stato organizzato un corso per guardie volontarie riservato ai tesserati che si sono impegnati per dare un aiuto concreto, così da affiancare e rafforzare l’attuale organico dell’ASD.

L’ASD Sezione Provinciale di Bergamo convenzionata FIPSAS possiede e gestisce un sito internet ed una pagina Facebook con più di 1.400 like (nel 2019), ora anche su Instagram, dove reperire informazioni e novità per tanti pescatori lombardi e anche per quelli fuori Regione.

Inoltre, l’Associazione è impegnata in progetti rivolti alle scuole del territorio che trattano di tematiche ambientali improntate su un immaginario viaggio attraverso i vari ecosistemi che caratterizzano il territorio provinciale come i torrenti, i fiumi, i laghi ed i fontanili.

Nel contesto della rete trofica vengono descritte le varie specie di pesci presenti nei corpi idrici della provincia, con particolare attenzione per le specie autoctone, oggetto di tutela e protezione e per quelle sensibili alle alterazioni ambientali che svolgono l’importantissimo ruolo di “indicatori biologici”.

Viene anche affrontato il tema legato alla presenza problematica di alcune specie alloctone ed ittiofaghe invasive negli ambienti della provincia.

Gli incubatoi presso i quali vengono svolte le visite da parte delle scuole della bergamasca sono: l’incubatoio di Albino in località laghetto Valgua, l’incubatoio di Endine Gaiano e l’incubatoio di Sant’Omobono Terme, nei quali, in particolare nel periodo di riproduzione delle trote, i ragazzi accompagnati dai Docenti, assistono dal vivo alle operazione di riproduzione artificiali (spremitura a secco) effettuata dalle guardie volontarie e alla messa in dimora delle uova fecondate, da parte degli alunni, nelle apposite strutture, dove rimarranno, possibilmente al buio, in attesa della schiusa dei piccoli avannotti che dopo un periodo di accrescimento verranno destinati al ripopolamento dei torrenti, fiumi o laghi della provincia.

Per quanto riguarda l’Attività Promozionale Giovanile, sono oltre 15 anni che l’ASD Pescatori di Bergamo promuove, attraverso l’aiuto di alcune società affiliate sul territorio, il Progetto “Ragazzi a pesca” che consiste in alcune giornate dove vengono svolte delle lezioni dedicate a far conoscere ai bambini/ragazzi l’ambiente acquatico, la salvaguardia della natura ed il riconoscimento dei pesi continuando poi con l’avvicinamento vero e proprio alla pesca iniziando dalle basi.

Nel 2020, sempre per quanto riguarda l’attività in favore dei giovani, l’ASD Pescatori di Bergamo ha preso parte con entusiasmo al Progetto PRE.DI.SPO.N.E. ideato e promosso dalla FIPSAS e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con l’intento di prevenire le dipendenze che interessano le varie fasce d’età giovanile: dalla dipendenza dai videogame alla ludopatia, alla dipendenza da droghe e alcool.

Leggi la storia della Fipsas Nazionale

CLICCA QUI