News

Il monitoraggio delle nostre guardie volontarie su Brembo e Imagna: crescono, però, le richieste di utilizzo dell’elettrostorditore nell’ambito del progetto LIFE 2020

0

Nell’ambito del progetto LIFE IP Gestire 2020 (LIFE14 IPE/IT/000018) ‘Nature Integrated Management to 2020 ‘ GESTIRE 2020’, sono state  svolte attività di monitoraggio ittico mediante elettropesca nei seguenti corpi idrici:
Fiume Brembo a Zogno, a monte dell’immissione del torrente Ambria e a seguire nel Torrente Imagna a Capizzone, località Cabignone, presso ponte nella omonima località. Il servizio di vigilanza è stato espletato dall’ agente Renato Martini Renato: sia Brembo che Imagna attività regolari, i capi catturati sono vari, diverse Trote marmorate e tanti Scazzoni sul Brembo mentre sull’Imagna tanti Vaironi, Barbi canini e Trote fario o ibride, oltre pochi barbi comuni.

15a322c1-ef2b-441d-a2aa-4a01ee16c1ea c51402cb-d7cb-4dd6-91ac-7e9610983316

Sul lago d’Endine i protaginisti del feeder: successo di Michael Carminati dei Pescasportivi Seriate

Previous article

L’ intervento delle guardie volontarie Fipsas a Nembro

Next article

You may also like

More in News

Comments

Comments are closed.