News

Fabrizio Carrara campione provinciale a spinning, Cannisti Club 2001 buon 2° ad Ostiglia nell’interprovinciale

0

Dopo i titoli centrati nella pesca alla trota torrente con esche naturali, Fabrizio Carrara della Valle San Martino si è laureato campione provinciale di quella con le esche artificiali. E’ il primo trionfo per un’atleta abituato ad altra disciplina, un trionfo completato dal 2° posto del compagno di squadra Stefano Tironi, già campione del mondo della specialità esche naturali. Nella terza e ultima prova di Dezzo di Scalve, vinta da Giuseppe Baleri su Carlo Bergamelli e Angelo Baleri, sono stati proprio gli atleti della Molinello ad essere beffati per la prima volta, in un campionato che ha superato le 40 presenze.

8cf446f3-be3a-4403-a81d-2c0f08c05f7e
E’ stato un week end importante anche per le formazioni della pesca al colpo impegnate nelle gare a squadre. A Canal Bianco di Ostiglia è andata in scena la 2° prova della Serie C Interprovinciale: buona prestazione per la Cannisti Club 2001 che ha chiuso al 2° posto di giornata, recuperando posizioni dopo la 1° prova e arrivando così al 4° posto nella progressiva. Il campionato riprenderà il 2 settembre a Peschiera del Garda.
Sul Canale Navigabile di Spinadesco è andata in scena la 3° prova del regionale al colpo: tra le prime 10 di giornata troviamo al 7° posto la Medusa di Fontanella, mentre un buon 8° l’ha centrato l’Acqua Chiara. In classifica generale la migliore delle bergamasche è La Medusa, 9°, a seguire l’Acqua Chiara al 26°.

Il 1° campionato regionale predatori da riva con esche artificiale: un successo targato Bergamo Spinning con i bresciani del Team Sampei

Previous article

Daniele nome vincente: Sireci e Giunti del Predator Fishing Club vincono il Club Azzurro

Next article

You may also like

More in News

Comments

Comments are closed.