Esche artificiali ai predatoriNews

Sireci e Giunti del Predator Fishing Club in gara in Inghilterra per i Campionati del Mondo di pesca ai predatori con esche artificiali da barca

0

 Daniele Sireci e Daniele Giunti del Predator Fishing Club sono ormai in gara in rappresentanza dei colori azzurri per il Campionato del Mondo di pesca ai predatori con esche artificiali da barca, in Inghilterra, impegnati nelle Midlands orientali fino al 15 ottobre, nell’undicesima edizione del mondiale. La manifestazione vede in lizza 18 nazioni per 72 concorrenti, che si contenderanno il titolo a squadre e quello a coppie muovendosi con le loro barche sulle acque del Rutland Water. “Il campo gara è bellissimo -ha affermato dall’Oltremanica Sireci-: l’obiettivo è solo uno, diventare campioni del mondo. I predatori saranno persico, perca e luccio: siamo ancora in fase organizzativa, non ci resta che incrociare le dita”

Le sessioni di gara saranno due da 7 ore, distribuite nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 ottobre. La delegazione azzurra è composta dal Capitano Jimmy Ashlock, dagli atleti Nicola Panareo, Roberto Bertoncello, Gianni Morucci, Andrea Damiani, oltre a Giunti e Sireci, arrivati all’appuntamento dopo la vittoria nel Club Azzurro 2018, per regalare all’Italia un alloro che manca dal 2013.

Semina di novellame di temolo e di trota fario sabato 20 ottobre. Fipsas Bergamo sempre presente a collaborare con i suoi volontari

Previous article

Le semine dell’Associazione Pescatori di Bergamo convenzionata Fipsas nei fiumi e nei laghi della provincia nel 2018

Next article

Comments

Comments are closed.

Login/Sign up