News

La Coppa Italia spinning da natante. Sul lago d’Endine vincono i bergamaschi del Predator FishIng Club

0

Domenica 7 maggio, patrocinata dalla FIPSAS, il Lago d’Endine ha ospitato la COPPA ITALIA a Squadre di Spinning ai Predatori da Natante, organizzata dall’ ASD PREDATOR FISHING CLUB, alla quale la nostra FIpsas Bergamo non ha ftto mancare il suo supporto.

La società diretta da Fausto Scaravaggi è stata fondata nel 2003 a Bergamo ed è famosa anche fuori dai confini nazionali per i numerosissimi viaggi di pesca ai Predatori effettuati dal Presidente e da altri soci storici. In Italia ha gemellaggi con numerose realtà della pesca sportiva nel rispetto dell’Ambiente e del No Kill. Inoltre a Bergamo ha portato in collaborazione con altre Associazioni alla costruzione dell’Incubatoio per il Luccio, sito proprio sul Lago di Endine e in gestione alla FIPSAS di Bergamo, lago che infatti è stato scelto come teatro di questa importantissima gara nazionale tricolore.

Dopo sabato 6 Maggio, dedicato al Pre Fishing per le Società partecipanti, domenica 7, le 20 imbarcazioni partecipanti hanno preso il largo dalle 8,30 fino alle 15,30. Sette ore di competizione a colpi di esche artificiali che hanno portato i duellanti a ricercare i pesci predatori del lago sotto un cielo plumbeo perfetto per la pesca dei lucci e degli altri pesci ittiofagi. Alcuni rovesci hanno bagnato di pioggia le giacche a vento degli Anglers ma non hanno assolutamente fiaccato la loro tenacia nel raggiungere la cattura tanto ambita. Oltre al Predator erano presenti anche Bergamo Spinning, Pesca Endinese, Associazione Pescatori Lago di Vico di Viterbo, Old Black di Verona, Coregonia Club di Como e 100% Spinning di Varese

Ad aggiudicarsi l’importante trofeo e le medaglie d’oro a squadre è stato il club organizzatore che ha presentato 12 pescatori per 6 imbarcazioni. Alla fine la Squadra A del PFC composta da CRISTIANO COMINELLI noto pescatore di predatori conosciuto in tutta Lombardia come “Il Principe della pesca a Spinning” e Giuseppe Capezzuto Campione Italiano e Mondiale (Medaglia d’Argento ai Mondiali in Estonia con la Nazionale Azzurra) e giovani talenti della esca ai predatori come i bravissimi Angelo Corni e Moris Mazzoleni .

Questa squadra fatta dalle due imbarcazioni composte da due atleti per natante ha catturato pesci predatori nel numero di ben 11 LUCCI e 1 LUCIOPERCA PER UN TOTALE di 682 punti staccando la 2° classificata ASD Lago di VICO di 466 Punti! Cominelli e Capezzuto risultano il miglior equipaggio della gara andranno di diritto al Club Azzurro, dove si determineranno gli atleti per i Mondiali di Russia mentre Angelo Corni è stato premiato con il Trofeo Big Fish per il suo luccio da 90 cm!

CLASSIFICA FINALE:

medaglia d’Oro: ASD PREDATOR FISHING CLUB di Bergamo con Punti 682

medaglia d’Argento: ASD PESCATORI LAGO DI VICO di Viterbo con Punti 216

medaglia di Bronzo: 100% SPINNING di Varese con Punti 173

IL VIDEO DAL DRONE SUL LAGO D’ENDINE-CLICCA QUI

Il 7° Trofeo Angelo Rota al CiucaSub Bergamo, nell’ennesima edizioni con grandi numeri

Previous article

Scuolapesca Seriate per il sociale. Ecco i giovani impegnati nei prossimi campionati italiani del colpo

Next article

You may also like

More in News

Comments

Comments are closed.