News

Faq regionali: autorizzata la pesca solo nel comune di residenza

0

Con il passaggio della Lombardia alla zona arancione rinforzata ecco le nuove istruzioni per la pesca. Sul sito di Regione e sulle rispettive Faq si legge.

“Quali sono le conseguenze sulle attività agricole, di controllo faunistico, venatorie e di pesca, a seguito dell’Ordinanza regionale n. 714 del 4 marzo 2021 di c.d. “arancio rinforzato”, valida su tutto il territorio regionale?
In relazione ai territori suindicati, l’ordinanza regionale n. 714 ha disposto l’applicazione su tutto il territorio regionale di ulteriori misure restrittive di contenimento rispetto a quelle previste dall’art. 2 del DPCM 14 gennaio 2021 (ossia, a decorrere dal 6 marzo, quelle previste dal Capo IV del DPCM
2 marzo 2021), nonché la revoca dell’Ordinanza n. 688 del 26 gennaio 2021 in relazione ad alcune attività agricole, di controllo faunistico, venatorie e piscatorie.

L’attività di pesca dilettantistica, sportiva/ricreativa
(ivi comprese quella in centri privati di pesca, la pesca subacquea e con l’uso di natante) può essere praticata solo nel proprio comune di residenza, domicilio o abitazione”

LE FAQ DELLA REGIONE CLICCA QUI

Al via la stagione della pesca alla trota: il vademecum dell’Associazione Pescatori di Bergamo

Previous article

Stagione agonistica 2021: il campionato delle manifestazioni provinciali Fipsas Bergamo

Next article

Comments

Comments are closed.

Login/Sign up